Panoramica grammaticale della lingua lingala

Il passato

Il passato esprime un'azione passata. E' il tempo della narrazione di fatti reali o immaginari.

In lingala vi sono molte sfumature di passato, a cui corrispondono diverse forme verbali dell'italiano. Ecco un tentativo di classificazione:

Passato remotissimo

Uso

Si riferisce a un'azione avvenuta moltissimo tempo fa, in una generazione precedente a quella del parlante.

Si forma con il suffisso imperfettivo .

Akufá. E' morto / Morì.

Passato remoto

Uso

Si riferisce a un'azione avvenuta prima di un mese fa, ma durante la generazione del parlante.

Si forma con l'estensione -ak- e il suffisso imperfettivo .

Nayebisa yo ndenge ya mpasi tomonaká. Vorrei dirti come soffrivamo.

Passato recente

Uso

Questo passato si riferisce a un'azione avvenuta prima del giorno in o di cui si parla, ma entro il mese. Ma il parlante può ritenere 'recente' anche un'azione svoltasi anche anni prima.

Il passato recente si forma con l'estensione -ak- e il suffisso perfettivo .

Lobi bakangakí moyibi. Ieri hanno arrestato il ladro.
Mwana azalakí na buku te. Il bambino non ha ricevuto il libro.
Molakisi apesakí ye buku. Il maestro gli ha dato un libro.
Oyakí awa mokolo nini? Sei arrivato di recente?

Il passato recente implica che l'effetto dell'azione ancora esiste nel momento in o di cui si parla.

Nyebakí. Lo sapevo (e lo so ancora).
Ekokakí. Era sufficiente.

Passato prossimo

Uso

Indica un'azione avvenuta alcuni giorni prima del momento in o di cui si parla.

Nasilí kosukola motuka. Ho già lavato l'automobile.

Passato recentissimo

Uso

Il passato recentissimo si riferisce a un'azione compiuta poco prima del momento in o di cui si parla, generalmente nello stesso giorno, ma anche due o tre giorni prima. Oppure è sentita tale dal parlante.

Si forma con il suffisso perfettivo .

In italiano può essere tradotto in vari modi:

Nasilí nasukolí motuka. Ho finito poco fa di lavare l'automobile.
Nayebí ye. Lo conosco = Sono diventato suo conoscente.
Nasalí yango. L'ho fatto.

Passato immediato

Uso

Indica un'azione conclusa pochi secondi prima dal parlante.

Nautí kosukola motuka. Ho appena finito di lavare l'automobile (=vengo adesso dal lavare...).

Coniugazione

Tutti i tempi si coniugano premettendo il prefisso pronominale soggetto secondo l'esempio dato in La coniugazione

Casi particolari

Il verbo -kende forma il passato recente con l'estensione -ek- invece di -ak-. Esempio: Nakendekí: Andai, Sono andato.

Il verbo -lía al passato recente si trasforma in -léí. Esempio: Aléí nsoso: Ha mangiato un pollo.

Nota

Ricordare la distinzione fra persone e cose o animali per la terza persona.


Introduzione

Grammatica


Il swahili


©Nino Vessella, 2003-.
Diritti riservati.Nessuna parte può essere riprodotta, in qualsiasi forma o mezzo, senza citare la fonte.
Ĉiuj rajtoj rezervitaj.Neniu parto povas esti reproduktita, en kiu ajn formo au per kiu ajn metodo, sen mencii ĉi tiun fonton.
Haki zote zimehifadhiwa.Hairuhusiwi kunakili sehemu yoyote bila kuitaja asili yake hii.
All rights reserved.No part may be reproduced, in any form or by any means, without mention of this source.